Storia

1

Attenzione: hai 10 minuti per completare il quiz

Spiacente, il tempo a disposizone per completare il quiz è scaduto.


Creato il Per Andrea Annibali

Storia - Modalità esame

1 / 40

Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, la situazione in Italia era molto difficile. I bombardamenti avevano inferto gravi danni ale grandi città. Migliaia di persone erano nelle campagne per mettersi in salvo dai bombardamenti.

2 / 40

Quali dei seguenti fenomeni caratterizzarono la situazione dell'Europa intorno alla metà degli anni Venti? Seleziona tutte le risposte valide.

3 / 40

Che cosa sono le foibe?

4 / 40

Qual era uno dei ruoli principali delle brigate partigiane durante la Resistenza?

5 / 40

Qual è il partito politico che nacque nel 1943 e avrebbe segnato la storia politica dell'Italia nei decenni successivi, ereditando il Partito Popolare sciolto dal fascismo?

6 / 40

Perché Mussolini preferì scendere a patti con la Chiesa?

7 / 40

Con l'emanazione delle Leggi Fascistissime, con quale figura venne sostituita quella del Sindaco nelle amministrazioni locali?

8 / 40

Qual è stata una caratteristica della situazione in Italia del Nord subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale?

9 / 40

Durante il Regme Fascista, in che anno vennero sciolti tutti i partiti di opposizione?

10 / 40

Riempi la definizione mancante.

"Il progetto fascista divenne quello di creare uno _____________, ovvero uno Stato dove il regime non si limita ad avere il potere politico, ma arriva a controllare la società in tutti i suoi aspetti, compresi quelli della vita privata".

11 / 40

Quali atti furono compiuti dai fascisti italiani in Istria e Dalmazia dopo l'invasione della Jugoslavia nel 1941?

12 / 40

I profughi italiani provenienti dall'Istria e dalla Dalmazia ricevettero ampio sostegno dall'Italia.

13 / 40

In che anno vennero stipulati i Patti Lateranensi?

14 / 40

Perché dopo il 1947 arrivarono dalla Jugoslavia circa 350000 profughi italiani?

15 / 40

Nonostante i suoi sforzi, il fascismo non riuscì ad avere il pieno controllo della società. Individua tra quelli elecati, i motivi fondamental

16 / 40

Come si chiamava la polizia segreta che doveva indagare sugli oppositori politici?

17 / 40

Quali partiti politici furono attivi durante la Resistenza italiana?

Nonostante il fascismo avesse sciolto tutti i partiti politici, alcuni proseguirono la loro attività in clandestinità, mentre altri si ricostituirono durante la guerra. I partiti antifascisti agirono soprattutto partecipando alla Resistenza, che quindi fu non solo una guerra di liberazione, ma anche un momento di rinascita della politica italiana.
Nel 1942 nacque il Partito d'Azione, che si richiamava agli ideali di Mazzini e aveva idee liberali, repubblicane e socialiste. Durò pochi anni, ma ebbe un importante ruolo nella Resistenza attraverso la lotta delle brigate partigiane di Giustizia e libertà.
Nel 1943 nacque un partito che avrebbe segnato la storia politica dell'Italia nei decenni successivi, la Democrazia Cristiana (Dc), erede del Partito Popolare sciolto dal fascismo: vi trovarono spazio i cattolici, ed ebbe un orientamento politico democratico e moderato. A essa facevano capo i partigiani delle Fiamme Verdi. I membri del Partito Socialista combattevano nelle Brigate Matteotti, mentre quelli del Partito Comunista facevano parte delle brigate Garibaldi.

18 / 40

Qual è stata la condizione per l'ingresso dei partiti antifascisti al governo nel 1944?

19 / 40

Chi prese il controllo della Sicilia dopo la liberazione dai tedeschi nel 1945?

20 / 40

Vittorio Emanuele III di Savoia, in quali anni fu re d'Italia?

21 / 40

Quale partito si formò nel 1942 richiamandosi agli ideali di Mazzini e partecipò attivamente alla Resistenza?

22 / 40

Quando ci fu il referendum per la scelta tra Repubblica e Monarchia, i voti a favore della Repubblica provenivano soprattutto dal Sud.

23 / 40

Alla fine degli anni '50 l'Italia era uno dei Paesi più industrializzati del mondo

24 / 40

Dopo la metà degli anni Venti, a che cosa fu dovuta nei Paesi esteri industrializzati la fine delle lotte sociali?

25 / 40

Quali assalti furono compiuti da un'ala del Movimento Indipendentista Siciliano (MIS) in alleanza con malviventi siciliani?

26 / 40

Dopo la prima guerra mondiale, l'Europa vive un decennio di rapida ripresa economica. Nell'ottobre 1929 però, il crollo della Borsa di New York precipita gli Stati Uniti in una grave e improvvisa crisi economica, che si estende in breve tempo a tutti i Paesi del mondo occidentale, provocando ovunque fallimenti e disoccupazione. Come venne chiamata questa crisi?

27 / 40

Dopo l'emanazione delle Leggi Fascistissime, il Parlamento aveva la possibilità di emanare leggi?

28 / 40

Come si chiamava l'istituto fondato da Mussolini per produrre cinegiornali propagandisti?

29 / 40

Durante il Regme Fascista, in che anno venne varata la legge elettorale che prevedeva un'unica lista di candidati, scelti dal Gran Consiglio del Fascismo, che gli elettori dovevano approvare in blocco?

30 / 40

Domanda: Cosa ha provocato la crisi economica del 1929?

31 / 40

In che cosa consisteva la "battaglia per la lira"?

32 / 40

L'Italia divenne Repubblica nel 1948

33 / 40

In che consisteva l'Autarchia, sostenuta da Mussolini?

34 / 40

La Costituzione repubblicana entrò in vigore il 1° gennaio del 1948

35 / 40

Quali partiti continuarono la loro attività in clandestinità durante il periodo fascista e parteciparono attivamente alla Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale?

36 / 40

Durante il periodo in cui furono emanate le Leggi Fascistissime, chi era il Re d'Italia?

37 / 40

Che scopo aveva la fondazione dell'Istituto Mobiliare Italiano (IMI)?

38 / 40

Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, il valore della lira continnuava a secondere e i prezzi aumentavano vertiginosamente: l' era alle stelle

39 / 40

Dopo la metà degli anni Venti, a che cosa fu dovuta in Italia la fine delle lotte sociali?

40 / 40

Nonostante gli sforzi, il fascismo non riuscì ad avere il pieno controllo della società. Erà cioè un:

Il tuo punteggio è

The average score is 3%

0%

Vai alla barra degli strumenti